L’albero della vita: l’attesa di un abbraccio

Dentro ad un abbraccio puoi fare di tutto.
Sorridere e piangere.
Rinascere e morire.
Oppure fermarti a tremarci dentro.
Come fosse l’ultimo.

 

Gustav Klimt (Vienna, 14 luglio 1862 – Neubau, 6 febbraio 1918)

Sharing

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*